Petizione 2008

Ecco una stima della situazione d’inquinamento elettromagnetico a cui potremmo essere tutti sottoposti, qualora venisse costruita l’antenna prospettata. La cartina ci mostra come anche gli abitanti di Cadro, Lugaggia e Villa Luganese subirebbero in maniera importante l’impatto di questa antenna.

Numerose ricerche epidemiologiche hanno dimostrato la correlazione esistente fra inquinamento elettromagnetico e problemi di salute. Ad esempio, il famoso studio di Bamberg (Germania), eseguito su un campione di 400 abitazioni ha dato i seguenti risultati:

sotto il 0,06 V/m, il 10% del campione d’abitazioni avvertiva i seguenti sintomi: insonnia, mal di testa, spossatezza

dal 0,06 V/m al 0,6V/m, il 40 % del campione d’abitazioni avvertiva i seguenti sintomi: insonnia, mal di testa, spossatezza, tachicardia, tremolio, stati infiammatori, disturbi alla vista, disturbi all’apparato uditivo

oltre il 0,6V/m, il 60 % del campione d’abitazioni avvertiva: insonnia, mal di testa, spossatezza, tachicardia, pressione alta, tremolio, stati infiammatori, disturbi alla vista, disturbi all’apparato uditivo, perdita dell’udito, disfunzioni al sistema linfatico e a quello ormonale, forme tumorali degenerative.

cartina.jpg

In ROSSO vengono indicate le tre direzioni di orientamento dei fasci della prospettata antenna di telefonia mobile.
In GIALLO vengono indicate le potenze di irradiamento corrispondenti ai tre fasci dell’antenna.
In ROSA vengono indicate alcune stime “campione” per zone situate fra i diversi fasci.

Tutte le stime sono state effettuate sulla base dei dati messi a disposizione all’interno della richiesta du costruzione dell’antenna.

29-03-2008 13:47

5 Commenti a “Petizione 2008”

  1. Maurizio 31-03-2008 13:56 #

    Complimenti: un ottimo lavoro!

  2. Gianni 21-05-2008 12:34 #

    Queste stime sono attendibili?
    Possono essere usate con l’autorità per sostenere le nostre preoccupazioni? (sono riconosciute dall’autorità?)

  3. WebAdmin 22-05-2008 7:57 #

    Ciao Gianni, queste stime sono state realizzate da un’ingegnere specialista del settore, utilizzando quale riferimento i valori di stima e le informazioni presenti sulla domanda di costruzione dell’antenna. Domanda di costruzione che è disponibile presso il comune di Sonvico.

  4. Paolo 25-05-2008 10:04 #

    La mia abitazione si trova a circa 60m dalla posizione prevista dell’antenna, e il valore stimato da Swisscom stessa…in casa mia sarebbe di 4.02 V/m!
    Ora, ammettendo anche per assurdo che questo valore non sarà mai superato !? (e chi me lo garantisce?) pensate comunque che potrei ancora vivere qui, con bambini piccoli in casa, con una tale dose sulla testa per 24 ore al giorno ???

  5. WebAdmin 25-05-2008 11:46 #

    Ciao Paolo, se l’antenna dovesse venir costruita nella posizione prospettata, tutti le persone con un’abitazione nelle vicinanze si prenderebbero quantomeno un grande rischio per la loro salute. Il richio poi è ancora maggiore per quanto concerne i bambini. Ricordo inoltre che gli asili di Dino non sono molto distanti da dove abiti tu. Quindi su di loro l’antenna non darebbe praticamente tregua.
    Se l’argomento ti interessa, ti invito a contattarci per mail, abbiamo diverso materiale informatiovo sui rischi che esistono per quanto concerne la salute.

Commenti RSS

Aggiungi un commento

Devi essere connesso per poter introdurre commenti.