Petizione 2010

image002.jpg Le radiazioni elettromagnetiche generate dalle antenne di telefonia interessano tutti: non esistono più aree che ne siano libere e sempre più persone soffrono di problemi di salute dovuti all’esposizione a tali radiazioni. 

Al Consiglio nazionale sono stati presentati quattro interventi parlamentari sul crescente inquinamento da radiazioni elettromagnetiche o più esattamente su quelle generate dalle antenne di telefonia. Proprio per creare attenzione su tali interventi un comitato di organizzazioni per la tutela della salute indipendenti dai partiti politici ci ha chiesto di sostenere la petizione ”Meno radiazioni elettromagnetiche.ch”, lanciata a livello federale. In essa si chiedono al Parlamento provvedimenti per ridurre l’esposizione alle radiazioni. Si esige inoltre che venga affidata ai Comuni la competenza per la creazione di zone a basso livello d’inquinamento elettromagnetico e che gli apparecchi emittenti radiazioni elettromagnetiche vengano indicati come tali (obbligo di dichiarazione). Troverete il testo completo della petizione sul formulario per la raccolta delle firme allegato.

Scaricate la petizione-meno radiazioni elettromagnetiche.pdf -> FINE RACCOLTA FIRME
 

Tutte le persone possono firmare, indipendentemente da iscrizione nel catalogo elettorale, età, nazionalità o domicilio. Firmate anche voi! Stampate la prima pagina del formulario, raccogliete firme e speditele il più rapidamente possibile, all’indirizzo postale: Funkstrahlung.ch, 9016 San Gallo. Le firme saranno raccolte almeno fino alla fine del mese di giugno 2010.
Inviate questa e-mail anche ad amici e conoscenti: più firme si raccolgono, più attenzione solleverà la petizione.

Troverete ulteriori informazioni sul sito: www.funkstrahlung.ch/.


Comitato promotore della petizione:

Gigaherz, Schweizerische Interessengemeinschaft Elektrosmog-Betroffener,
www.gigaherz.ch
Bürgerwelle Schweiz,  www.buergerwelle-schweiz.org diagnose-funk
Umwelt- und Verbraucherorganisation zum Schutz vor Funkstrahlung, www.diagnose-funk.org
Interessengemeinschaft strahlungsfreise Kreuzlingen, www.strahlungsfrei.ch Verein Mobilfunk mit Mass in Erlenbach, www.mobilfunk-erlenbach.ch IGOMF Interessengemeinschaft ohne Mobilfunkantennen in Berg SG und Freidorf TG, IGOMF@postmail.ch Interessengemeinschaft gegen Funkantennen in wohnnahen Gebieten von Wängi TGInteressengemeinschaft Mobilfunk mit Mass in St.GallenVerein für einen gesundheitsverträglichen Mobilfunk Churwalden/PradaschierAssociazione Territori Vivibili, www.territorivivibili.ch ARA, Association Romande pour la non prolifération d’Antennes émettrices, dont de téléphonie mobile, www.alerte.ch

12-04-2008 8:08

Non è possibile introdurre commenti.